chi siamo

L’Associazione Culturale Antiruggine è un ente senza scopo di lucro che ha quale obiettivo principale la promozione e lo sviluppo culturale della Sicilia attraverso l’organizzazione e la realizzazione di manifestazioni ed eventi, in particolare nel territorio Ibleo.

Dal 2012, tra i palazzi storici di Ragusa Ibla, patrimonio UNESCO, l’associazione organizza ogni anno il Ragusa Foto Festival.

 

Comitato Scientifico
Aldo Bonomi, sociologo e direttore dell’istituto di ricerca Consorzio A.A.S.TER. Appassionato delle dinamiche antropologiche e territoriali, compiendo ricerche sullo sviluppo economico e le forme di convivenza sociale. Cura la rubrica “Microcosmi” per Il Sole 24 ore. Autore di numerose pubblicazioni tra i più recenti Il capitalismo in-finito. Indagine sui territori della crisi (2013), Territorio e politica, Ebook Einuadi, Torino 2014; Dalla smart city alla smart land (con Roberto Masiero), Marsilio, Venezia 2014; Dialogo sull’Italia (con Giuseppe De Rita), Vita-Feltrinelli, Milano 2014.

Mario Cresci, tra i più i rappresentativi fotografi italiani.  Ha sviluppato un complesso corpo di lavoro che varia dal disegno, alla fotografia, all’installazione. Il suo obiettivo  sempre rivolto a una continua investigazione sulla natura del linguaggio visivo. Autore, tra i primi in Italia della sua generazione, di un’opera eclettica all’interno della ricerca fotografica in cui le analisi della percezione visiva e della forma del pensiero artistico e fenomenico si confrontano con l’esperienza diretta del lavoro sul campo in ambito etnico e antropologico delle regioni del Mezzogiorno italiano.

Stefania Paxhia, giornalista professionista e ricercatrice sociale. Ideatrice e fondatrice di Ragusa Foto Festival. Appassionata di geopolitica e trasformazioni sociali. Specializza in Relazioni Internazionali alla Pontificia Università Lateranense. Ha collaborato con il dipartimento di Comunicazione diretto dal professore Mario Morcellini, alla Sapienza di Roma. A Milano ha lavorato alla Rappresentanza della Commissione Ue e nello staff del Sindaco di Milano Letizia Moratti, e alla campagna per la candidatura milanese all’Esposizione Universale del 2015.

Direzione Artistica
Paola Binante, fotografa professionista, è docente e coordinatrice del Corso di fotografia presso l’Accademia di Bologna e del Corso specialistico in fotografia all’ISIA di Urbino. Diplomata in fotografia all’Istituto di Stato per la Cinematografia e la Televisione R. Rossellini di Roma, laureata in Storia del Teatro alla Sapienza, in Decorazione all’Accademia di Roma e in Comunicazione e Didattica dell’Arte a Bologna. Ha esposto in personali e collettive in Italia e all’estero tra cui alla XIV Quadriennale di Roma, al Fotografia Festival Internazionale di Roma, allo Smack Brewery Project a Los Angeles, al Lucca Fotofestival e al Museo di Roma in Trastevere.

Javier Marcelo Cabrera, fotografo professionista. Laureato all’ISIA di Urbino in grafica editoriale e in fotografia dei beni culturali, con una tesi di documentazione fotografica sul territorio di Ragusa. Ha partecipato a manifestazioni di rilievo nazionale e non solo. Ha pubblicato diversi progetti autoriali e di documentazione. Ha insegnato all’ISIA di Urbino ed è stato assistente di Nino Migliore per il laboratorio didattico di fotografia del MAST di Bologna. Attualmente vive tra Londra e Ragusa dove da alcuni anni sta lavorando ad un progetto che indaga il rapporti tra produzione e consumo nelle società contemporanee.

Alessandro Carrer, laureato in Scienze della Comunicazione all’Università di Torino con una specializzazione in semiotica dell’arte.  Ha curato numerose mostre e progetti espositivi d’arte contemporanea per enti pubblici e privati, in Italia e soprattutto all’estero, tra cui Cina, Corea, USA e Russia. Ha pubblicato articoli e saggi su  riviste italiane d’arte, e insegna Visual Studies e Estetica e linguaggio della fotografia nel corso specialistico di fotografia presso  l’ISIA di Urbino.