Mascha Joustra
‘my sweet little phenotype’
(Paesi Bassi)

Questa è una parte della serie su mia figlia, la mia unica figlia. Ha quasi diciotto anni. Ho iniziato questa serie che aveva sei anni, e ho continuato a fotografare ed esaminare lei e il suo ambiente per tutti questi anni. Cerco di riflettere sul modo in cui sta vivendo la sua vita e lottando con le sue stesse difficoltà. La serie parla anche di suo padre, il mio ex compagno, che ha deciso di lasciare questa vita per sua volontà quando lei aveva 15 anni. Dopo la sua morte ho capito che avevo iniziato a osservarla con più attenzione e ad approcciare il mio lavoro in un modo più scientifico e distante. Vi è un richiamo alle teorie di Charles Darwin poiché sono interessata ai legami familiari e all’eredità genetica. La storia continua a indagare anche la mia storia e le mie paure. A volte ho bisogno di allontanarmi per vederla crescere per la ragazza forte che è già. Penso che quando uso metafore riflesse nelle mie immagini sono capace di affrontare questo tema in un podo più soffice. Lei se la caverà.

This is one image of a series about my daughter, my only child. I started this series when she was six and have photographed and examined her and her environment in these past years. I try to reflect on the way she is living her life and struggling with her own difficulties. The series is also about her father, my ex-partner, who decided to leave this life by his own will when she was 15. After his death and as a mother I realise I started to watch her more carefully to see if she is doing fine, and by sometimes approach my work in a more scientific/distant way. Some references are made to Charles Darwin’s ‘Origin of Species’ since I am interested in family ties and inheritances from past genetics. The story continues in investigating my own story and fears as well. I sometimes need to take distance and see her also growing up as the strong girl she is already. I feel that when I use metaphors mirrored by my images I am able to approach this theme a little softer. She will be fine.

website